loading

6 CONSIGLI SU COME GESTIRE UNA PIZZERIA D’ASPORTO

cartoni-pizza-asporto

Hai una pizzeria d’asporto e ti prepari ad iniziare la consegna a domicilio?
Se anche te come tanti altri professionisti del settore ti trovi in questa situazione, sicuramente con alcuni suggerimenti potrai trovare la soluzione adatta alle tue esigenze e proseguire al meglio con la tua attività.
Di seguito trovi i nostri 6 consigli utili per aiutarti a gestire la tua pizzeria d’asporto senza errori e sorprese:
–  Assicurati di essere supportato da un programma gestionale valido ed efficace in grado di supportarti in tutte le fasi della tua attività
–  Registra le ordinazioni utilizzando un planning grafico che renda visibile sia il carico di lavoro del forno o della cucina sia l’impegno delle eventuali risorse addette alle consegne a domicilio
–  Gestisci con precisione gli incassi e le retribuzioni dei fattorini che si occupano della consegna a domicilio sfruttando un gestionale studiato appositamente per i locali d’asporto.
–  Visualizza a video il riepilogo delle consegne effettuate per un monitoraggio costante;
–  Assicurati di poter visualizzare il conteggio finale della retribuzione spettante al fattorino stesso, conteggiando il numero di consegne o il tempo di lavoro dell’operatore e calcolando diversamente alcune consegne rispetto ad altre a seconda della zona di pertinenza.
–  Visualizza il totale dei pagamenti incassati dai fattorini dai quali potrai stornare alcune consegne non effettuate.
Come avrai potuto capire leggendo i nostri consigli, il segreto per una gestione ottimale è lo strumento utilizzato nel lavoro e le ultime novità nel campo informatico permettono una gestione a regola d’arte di queste attività di asporto proponendo software semplici e di facile utilizzo ma allo stesso tempo precisi ed efficaci in grado di risolvere e gestire tutte le operazioni dalle più semplici alle più complesse.